Crea sito

Un Luogo Comune

per non dare nulla per scontato

05 marzo
0Comments

AAA: Articolo tanto per (di Paolo Bontempo)

Pubblico un articolo in cui l’amico Paolo da il meglio di sé in quanto a forma e stile.

Questo è un articolo tanto per. Questo è un articolo universale, nel senso che non lo è. Il fatto è che ogni tanto ci convinciamo del fatto che tutto debba avere senso, anzi non è vero sto generalizzando ma se non si universalizza si muore causa un empirismo espresso con una sorta di rigore materialista nel tentativo di nascondere un idealismo soggettivo che non permetterebbe uno sviluppo normalizzato del programma, quindi della vita, cioè dell’oggetto.

Se avete cercato un senso a questa frase avendo fiducia nella mia retorica rimarrete delusi da questo “rimarrete delusi”. Volevo solo dimostrare di non volere dimostrare praticamente nulla. È abbastanza inutile indurre a dedurre senza una razionalizzazione Deodatiana delll’affermazione. Voi state pensando oooo quale sfoggio di cultura, chissà quale grande filosofo doveva essere questo Deodato, in realtà ririmarrete delusi dal fatto che Deodato è un regista.

Il cannibalismo non è un male se i soggetti in questione sono erbivori, il problema insorge al sorgere di una domanda che potrebbe far crollare ogni qualsivoglia incertezza in campo medico astronomico austroungarico. Il credere vero e rinomato il proprio lavoro estraendo l’orrido dall’orribile è un egoismo bello e buono se intrinseco fuori dal personaggio interpretato.

Se esponessimo una questione dalla fine non ne verremo più a capo, e gli dei dei Deidi, nota popolazione inventata, credo che si adirerebbero per l’aridità e la siccità delle loro scarne parole. Vuoi mettere una seduta spiritica con un alzata di ingegno per rendere più risibile il mondo deapud ossia depresso. Se al giuoco dell’oca giocassero due papere si creerebbe un paradosso di dimensioni paradossali se paragonati a un topino da biblioteca, poiché la Tiraboschi non è che attira foreste.

Avete perso tempo a leggere tutto questo, non c’è uno scopo, non c’è un intento, è un passatempo, è un passatempo. Ed è pure bello, ed è pure bello.

 
No comments

Place your comment

Please fill your data and comment below.
Name
Email
Website
Your comment